Nota a cura del Club

In riferimento alla conferenza stampa tenuta dalla proprietà del Salerno Calcio ieri presso il Mediterranea Hotel, la redazione del Salerno Club 2010 intende portare a conoscenza della cittadinanza la posizione unitaria dei nostri soci, puntualmente espressa dal Presidente Salvatore Orilia.

Con la consueta correttezza e rispetto per gli organi di stampa, il presidente Orilia ha atteso che si esaurissero le domande dei giornalisti intervenuti.

Successivamente, con termini pacati ma perentori, ha inteso ricordare al Presidente Lotito chi siamo, il valore della nostra Storia e della nostra Passione. L’attuale proprietà avrà presto modo di verificare sul campo quanto Salerno è in grado di dare, non bisogna far altro che restituire la Storia non appena sarà possibile e riportare questa piazza nel suo luogo naturale: il Calcio che conta.

Non abbiamo mai chiesto tifosi-presidenti, mai abbiamo avuto bisogno di “educatori”.
A tal compito hanno già provveduto i nostri genitori.
Ne’ ci fa piacere che si ricordi (rinfacci) ad ogni piè sospinto che siamo stati presi dopo un fallimento, grazie all’intervento del Sindaco.
Amor di verità ci porta a ribadire che a fallire è stata la precedente, scriteriata, gestione societaria.
E che il Sindaco De Luca ha rimesso, in pubblica assemblea, nelle mani dei tifosi la scelta della cordata imprenditoriale preposta alla rinascita del calcio cittadino.

Salerno, quindi, non De Luca, ha scelto Lotito e Mezzaroma.
E abbiamo piena convinzione che Lotito e Mezzaroma sapranno meritarsi Salerno.
Siamo certi che le parole del Salerno Club 2010, accoratamente esposte dal nostro Presidente, abbiano, una volta di più, correttamente rappresentato il sentimento popolare.
Ad maiora, quindi.
Redazione Salerno Club 2010

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com