Comunicato Stampa 4 Maggio 2017

Il Salerno Club 2010, nella persona del Presidente Orilia, del Direttivo e dei soci tutti intende manifestare la propria totale e profonda  solidarietà al DS Fabiani per la squalifica,sino al 30 giugno,  subita a causa
del referto stilato dal sig.arbitro Pasqua in occasione della partita  Salernitana-Frosinone

Il comportamento tenuto dal Ds e’stato sotto gli occhi di tutti i presenti sulle gradinate dello stadio Arechi e sicuramente non è stato ne’irriguardoso ne’offensivo ma semplicemente È risultato essere comportamento che tutti i tifosi avrebbero voluto porre in essere nei confronti di chi, per l’ennesima volta, ha mortificato un’intera piazza.

Infatti, La Direzione, provocatoria ed a senso unico  del sig.Pasqua (recidivo contro la Salernitana e Sempre a favore dei ciociari) e’stata solo l’ultimo deplorevole ed ingiusto episodio perpetrato ai danni della società di Lotito e Mezzaroma, i quali, per cariche federali, non Hanno mai potuto protestare ufficialmente contro il “palazzo”, che quindi ha autorizzato  e certificato condotte arbitrali davvero inspiegabili

Come si può ancora pensare alla buona fede delle giacchette (una volta chiamate ) nere, dopo le continue espulsioni ed ammonizioni ai danni dei nostri giocatori, e, tralasciando le nefandezze dello scorso anno, dopo il gol-non-gol contro il Pisa, lo scandaloso rigore non concesso a Bari, il Penalty inventato, dal famigerato Pasqua,  a favore della Spal (e nella gara di andata clamoroso mani del Difensore romagnolo in area non visto), fallo di punizione ingiustamente attribuito alla Ternana ( da cui e’poi scaturito il gol ) e tanti tanti altri episodi negativi sfavorevoli ai nostri colori 

Riteniamo pertanto che il comportamento tenuto dal Ds sia stato posto in essere unicamente a tutela ed a salvaguardia della nostra beneamata.
Auspicabile sarebbe che identico metro di valutazione sia tenuto dai competenti organi( ai quali il presente viene trasmesso per opportuna conoscenza )  nei confronti del summenzionato sig Pasqua i cui errori sicuramente non fanno bene al mondo del calcio contribuendo ad allontanare sempre più persone dagli spalti Lunedì sera il pubblico dell’Arechi, oltre a dimostrare ancora una volta di essere ineguagliabile, ha palesato il Proprio Volto passionale Ma civile e maturo, non cadendo mai nelle evidenti provocazioni del sig .Pasqua, nativo di Nocera inferiore, con un profilo Facebook (in barba alle norme federali) e con un fratello  che sarebbe un ultras del Frosinone.

Il Comunicato della FIGC enuclea anche una Multa di 10.000 Euro ai danni della squadra campana, oltre alla squalifica anche del  salernitano Sasa’Avallone, sanguigno Team manager granata…oltre al danno anche la beffa !!!
Il Salerno Club 2010 protesta ufficialmente affinché cessino una volta per tutte queste indecorose direzioni arbitrali che hanno danneggiato (economicamente ed in termini di classifica ) la nostra Salernitana ed urla al DS Fabiani ” Hai difeso in nostri colori…sei nei nostri cuori ”
Forza Salernitana sempre comunque ed ovunque

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com